• Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021

  • Lingua Insegnamento:
    Il corso è svolto in italiano 
  • Testi di riferimento:
    G. Giugni, Diritto sindacale, Cacucci editore, Bari, ultima ediz., integrato con il testo degli accordi interconfederali 10 gennaio 2014 e 9 marzo 2018, scaricabili da internet e dalla pagina dedicata del Corso di studio. Altri materiali saranno indicati dalla docente e via via resi disponibili. 
  • Obiettivi formativi:
    Il corso mira a far comprendere la rilevanza della dimensione collettiva degli interessi del lavoro, la sua dimensione storico-evolutiva, gli sviluppi recenti sul piano interno e internazionale, anche in prospettiva comparata, le criticità riconducibili a fenomeni quali la globalizzazione delle imprese, la digitalizzazione dell’economia, la precarizzazione dei mercati del lavoro e la frammentazione dei processi produttivi, che rendono più complesso e articolato il sistema di rappresentanza degli interessi e il processo di definizione di regole collettive. 
  • Prerequisiti:
    Prerequisito per la frequenza alle lezioni e il sostenimento dell’esame di Diritto delle relazioni industriali è aver frequentato e sostenuto l’esame propedeutico di Diritto privato e, auspicabilmente, anche di Diritto costituzionale/ Diritto pubblico. 
  • Metodi didattici:
    Il corso si articola in lezioni frontali tenute dalla docente, in esercitazioni e discussioni guidate su temi oggetto di ricerca e documentazione da parte degli studenti, in testimonianze di esperti aziendali e sindacali. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    L’apprendimento è verificato attraverso una prova finale orale consistente in 3-4 domande volte a verificare la capacità di inquadramento sistematico, la proprietà di linguaggio, le capacità di collegamento tra istituti, la chiarezza espositiva. 
  • Altre Informazioni:
    La docente e gli assistenti di cattedra ricevono gli studenti in un orario settimanale presso la stanza di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Scienze giuridiche e sociali. Giorno e orari di ricevimento: giovedi h. 11-13 nello studio della Professoressa in Dipartimento. Sulla pagina del corso vengono pubblicati i materiali di approfondimento e i casi di studio da discutere in classe. Le lezioni di Diritto delle relazioni industriali si tengono nel primo semestre e avranno inizio nella settimana del 7 ottobre 2019. Gli orari e le aule delle lezioni sono resi noti sul tabellone elettronico all’ingresso della sede di Viale Pindaro.
    L’indirizzo elettronico della docente è: fausta.guarriello@unich.it 

Il corso di Diritto delle Relazioni industriali tratta gli aspetti giuridico-istituzionali delle relazioni collettive di lavoro, in particolare: la libertà sindacale e l’organizzazione sindacale, il contratto collettivo e la contrattazione collettiva, le rappresentanze dei lavoratori nei luoghi di lavoro e i diritti di cui sono titolari, il diritto di sciopero. Questi macro–temi vengono affrontati alla luce dei principi costituzionali e internazionali in materia nonché dei criteri privatistici utilizzati per interpretare/applicare il contratto collettivo nel nostro ordinamento. Un’attenzione particolare viene dedicata all’approccio teorico che vede nelle regole riguardanti le relazioni collettive di lavoro una eminente manifestazione di autonomia collettiva. La fonte legale verrà esaminata con riguardo alla disciplina legislativa di sostegno all’attività sindacale nei luoghi di lavoro (Statuto dei lavoratori), nonché alle due leggi del 1990 e 2000 sui limiti allo sciopero nei servizi pubblici essenziali, e ai più recenti interventi legislativi sulla contrattazione collettiva di prossimità e di incentivazione fiscale dei contratti collettivi che prevedono premi di produttività o misure di welfare aziendale.

Introduzione al diritto sindacale
La libertà sindacale
Il sindacato
Rappresentanza e rappresentatività sindacale
La rappresentanza nei luoghi di lavoro: rsa e rsu
L’attività sindacale nei luoghi di lavoro
Il contratto collettivo
La contrattazione collettiva
La contrattazione nel lavoro pubblico
Sindacati e sistema politico
Il diritto di sciopero
I limiti al diritto di sciopero
Sciopero e servizi pubblici essenziali
Altre forme di lotta sindacale e serrata

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram