Search Google Appliance

Strategie e politiche aziendali

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
G. Johnson, R. Whittington, K. Scholes, Strategia: Orientare organizzazioni e imprese in un mondo che cambia, Pearson, 11^ Edizione, 2017.
Ulteriori materiali bibliografici saranno indicati a lezione e resi disponibili attraverso la piattaforma Moodle alla pagina web fad.unich.it. 
Obiettivi formativi:
Il Corso è volto a fornire allo studente gli strumenti di analisi e di interpretazione dei modelli di governo e di controllo strategico delle imprese.

In particolare, tale obiettivo è correlato ai seguenti risultati di apprendimento:

Conoscenza e comprensione – L’insegnamento intende fornire allo studente conoscenze e competenze riferite ai concetti base e al linguaggio scientifico proprio della Strategia Aziendale. Dette conoscenze e competenze sono conseguite tramite la partecipazione a lezioni frontali e ai seminari organizzati durante il corso con testimonianze aziendali, nonché attraverso lo studio individuale, guidato e autonomo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione – L’insegnamento intende favorire lo sviluppo di una interpretazione strategica dei fenomeni aziendali. Tale risultato si persegue attraverso un approccio didattico volto ad approfondire tematiche prestabilite, inerenti l’analisi e la gestione strategica delle imprese, i sistemi di controllo strategico e di misurazione delle performance aziendali. La capacità di applicare conoscenze e comprensione si manifesta tramite la riflessione critica degli studenti sui contenuti dei testi proposti per lo studio individuale; è sollecitata dalle attività didattiche svolte in aula; è favorita dallo studio di casi aziendali illustrati dal docente e da imprenditori e professionisti, invitati ad intervenire durante seminari organizzati dal docente del corso. 
Prerequisiti:
Per agevolare la frequenza e l’apprendimento dei contenuti del Corso è opportuno che tutti gli studenti abbiano sostenuto, in via preliminare, l'esame di Economia Aziendale. 
Metodi didattici:
Lezioni frontali
Presentazione e discussione di casi aziendali 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
Conoscenza e comprensione – L’efficacia formativa dell’insegnamento è verificata attraverso una preliminare prova scritta comune e un colloquio orale individuale.
La prova scritta consiste di un numero di domande pari al numero di CFU che lo studente deve acquisire riferite a temi generali e volte ad accertare la capacità dello studente di articolare in via sintetica i principali aspetti riferiti all'argomento preso a riferimento.
Il colloquio orale individuale consiste in domande volte ad approfondire alcuni dei temi del programma (anche tra quelli ricompresi nella prova scritta) con la finalità di verificare la capacità dello studente di analizzare aspetti più particolari e specifici.
La valutazione dell’esame è espressa in trentesimi e tiene conto sia della prova scritta preliminare (valutata in trentesimi), sia del successivo colloquio orale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione - Durante il colloquio orale il docente verifica, inoltre, la capacità dello studente di applicare le conoscenze acquisite sui temi della strategia aziendale a casi aziendali concreti, richiamati durante le lezioni frontali e ripresi anche dal contesto economico attuale, analizzati durante gli interventi seminariali e approfonditi durante lo studio individuale. 
Altre Informazioni:
E-mail: m.rea@unich.it
Giorni ed orario di ricevimento studenti: mercoledì ore 11.00 

Il corso di Strategie e politiche aziendali si compone di due parti distinte, ma strettamente correlate tra loro.
Nella prima parte, il Corso descrive ed approfondisce le principali problematiche correlate all’analisi e alla gestione strategica delle imprese. In particolare, vengono presi in esame: i concetti generali di strategia; l’analisi del posizionamento strategico e gli strumenti di analisi strategica; le problematiche di definizione ed attuazione delle strategie competitive e delle strategie corporate delle imprese; la gestione strategica.
Nella seconda parte, invece, il Corso si focalizza sui sistemi di controllo strategico e di misurazione delle performance aziendali.


I MODULO – 6 CFU
La strategia aziendale: concetti introduttivi;
- La pianificazione strategica e strategie emergenti;
- L’analisi del macro-ambiente;
- Governare l’impresa con la strategia.
Le strategie corporate:
- La strategia organizzativa;
- Storia dell’impresa e cultura organizzativa;
- Diversificazione strategica;
- La strategia di portafoglio;
- La strategia economico-finanziaria;
- Le strategie sociali
Le strategie competitive:
- L’analisi del settore e dello spazio competitivo;
- Risorse, capacità e potenziale aziendale;
- Strategie di business;
- Le strategie interattive;
- Strategie competitive e web;
- Modelli di business;
- Strategie di internazionalizzazione;
- Imprenditorialità e innovazione;
- Modelli di integrazione delle imprese e strategie competitive.
II MODULO – 3 CFU
Il controllo strategico: finalità, contenuti e strumenti